Battitore a gradini

Macchina progettata per la pulitura intensiva delle fibre dalla polvere e dalle impurità vegetali presenti. Il principio di funzionamento si basa sull’apertura della fibra e la battitura contro apposite griglie di contrasto, grazie ad una serie di 6 cilindri a punte rotonde disposti in successione. Un nastro di raccolta delle impurità scartate collegato al sistema di aspirazione permette l’espulsione di tutte le impurità vegetali e della polvere, che vengono convogliate in apposito dispositivo di filtraggio e raccolta. L’alimentazione della fibra avviene solitamente tramite condensatore.

Schema di funzionamento

battitore a gradini

01. Cicloneo condensatore
02. Cilindri battitori
03. Griglie regolabili
04. Nastro raccolta scarti

La fibra e’ alimentata alla macchina attraverso un ciclone (01) o condensatore e trasportata verso l’uscita da una serie di speciali cilindri battitori. Le impurita’ sono separate dalla fibra grazie all’azione dei cilindri battitori e delle griglie (03). Le impurita’ vegetali e minerali sono raccolte ed evacuate tramite il nastro di raccolta scarti (04)

 

Larghezza di lavoro: da 1000 a 3000 mm (varianti possibili su richiesta)
Capacita’ produttiva macchina: da 300 a 1000 kg/ora a seconda del tipo di fibra utilizzata possibili configurazioni

Alimentazione fibra: manuale con nastro trasportatore automatica a mezzo ciclone aspirato o condensatore

Schede Tecniche

Linee su cui può essere utilizzata

Linea di slappolatura

Linea di preparazione

Linea di filatura cardata

 

Start typing and press Enter to search